Torna ad inizio pagina

Desidera un outfit impeccabile? Allora la biancheria invisibile è d’obbligo! Abbiamo capi assolutamente intelligenti e invisibili che Le faranno fare sempre un’ottima figura. Gli slip senza cuciture assicurano una sensazione di comodità estremamente gradevole, non si intravedono sotto i vestiti, non stringono e non lasciano segni antiestetici. Scopri qui altri prodotti >

Circa un terzo della nostra vita lo trascorriamo dormendo. Tuttavia, sappiamo apprezzare il sonno solo quando facciamo fatica ad addormentarci o non riusciamo a dormire ininterrottamente tutta la notte. In realtà i disturbi del sonno sono un problema molto diffuso. Di seguito trovate alcuni consigli per favorire un sonno tranquillo e riposante. 1. Andate a letto solo quando siete stanchi! Tale ac
Quando le temperature si abbassano, inizia la ricerca di biancheria con funzione riscaldante. È giunto il momento di presentarvi i nostri capi preferiti per le giornate più fredde. Bellezza senza tempo: True Confidence e Wool&Silk in lana vergine Me
La flanella, morbida e calda, è un classico della biancheria da notte. Il materiale estremamente soffice è perfetto per le notti più fredde e le giornate di relax in casa. Declinata in grigio-blu, la sleepshirt da donna a quadri mantiene un tipico stile pigiama. Il look informale è sottolineato da splendidi dettagli come l'abbottonatura o il colletto a risvolto. La fantasia a quadri discreta e l'
Sleepshirt
Rispondere a questa domanda non è così semplice. Sia le fibre naturali che quelle sintetiche presentano pro e contro. Spesso il tessuto ideale nasce da un loro mix. Oggi quando acquistiamo capi di abbigliamento, ci imbattiamo in tantissimi materiali. Modal, viscosa, cotone, TENCEL® o poliestere... Le sveliamo cosa si nasconde dietro questi termini. Fibre di origine naturale Le fibre di origine naturale si possono suddividere essenzialmente in due gruppi: le fibre di origine vegetale e le fibre di origine animale. Origine vegetale Il componente principale delle fibre di origine vegetale è la cellulosa. La fibra di origine vegetale più nota è il cotone. Tuttavia rivestono un ruolo importante nell’industria dell’abbigliamento anche il lino (pianta del lino dall’Europa), la iuta (fibra di tiglio dall’India), la ramia (ramiè di Cina), canapa (c. sativa) e il sisal (agave centroamericana). Le fibre di cellulosa hanno la caratteristica di riuscire ad assorbire rapidamente l’umidità e i fl